"Chi lavora con le sue mani è un lavoratore. Chi lavora con le sue mani e la sua testa è un artigiano. Chi lavora con le sue mani e la sua testa ed il suo cuore è un artista."
Francesco d'Assisi

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
2-3 Giugno 2018 Sagra del Lattarino - Marta (VT)

1-2-3 Giugno 2018 Sagra del Lattarino - Marta (VT)

La Sagra del Lattarino di Marta, piccolo comune del viterbese situato sulla sponda meridionale del lago di Bolsena, si festeggia quest'anno per la 43^ edizione il 1,2 e 3 Giugno 2018.
La sagra è finalizzata alla valorizzazione del pesce di lago "Atherina lacustris", meglio conosciuto come "lattarino", e alla promozione turistica del paese.
La prima edizione ha avuto luogo nel 1976 ma l'idea era maturata sin dall'anno precedente grazie a un gruppo di pescatori martani di professione e ai giovani del Circolo Culturale "A. Lisoni" che intendevano, con tale manifestazione, offrire al paese un'occasione per far conoscere a un pubblico più vasto la gastronomia locale e l'amenità del luogo.
Iniziata con tanto entusiasmo e pochi mezzi, in breve tempo è diventata una delle manifestazioni più note e apprezzate non solo in ambito provinciale ma in tutta Italia, tanto da essere inserita tra le prime 10 sagre popolari più importanti del Paese.

Gli stand vengono allestiti nell'area adiacente ai campetti polivalenti tra l'incile del fiume Marta e il lungolago, dove alcuni cuochi (alcuni dei quali sono dei pescatori martani) cucinano friggendo, in una padella di notevoli dimensioni benedetta dal parroco, i tanto apprezzati lattarini del lago di Bolsena appena pescati (si tratta di piccoli pesci di gruppo che vivono solitamente nelle acque profonde del lago ma che tendono ad avvicinarsi più in riva durante la primavera per la riproduzione).
Il pesce, correttamente chiamato "latterino", viene pescato con una particolare rete da pesca: il martavello (i pescatori di Marta preferiscono chiamarlo dialettalmente "artavello").

Come ogni anno, durante il pomeriggio del secondo giorno di festa, per le vie di Marta transita il corteo storico accompagnato dal 
corpo bandistico, dalle majorettes e dalle autorità civili. Negli ultimi anni sono stati invitati anche dei bersaglieri e alcuni sbandieratori per allietare la sagra.

Lo squisito pesciolino, offerto in degustazione sia fritto con l'olio di oliva, sia marinato nell'aceto con erbe aromatiche, viene servito con pane casareccio e accompagnato da un buon bicchiere di vino bianco locale. Risulta inoltre presente la tanto ricercata e apprezzata Cannaiola, un vino tipico di Marta, da degustare osservando lo stupendo panorama del lago.
Infine è anche presente la fiera con stand e mercatini sul lungolago di Marta e questo anno ci sarà ExpoNoi e Associazione Artigiani Creativi di Strada di Civita Castellana .
La Sagra del Lattarino generalmente inizia nel pomeriggio e termina in tarda serata

 

Posti disponibili per espositori Artigiani, Antiquari, Hobbisti, Commerciale escluso FOOD

Prenota ora lo spazio per esporre i tuoi articoli CLICCA QUI

 

fonte dati www.meteomarta.it

 

Leggi articolo su Marta

contentmap_plugin
Regione: Lazio

Segnala il tuo evento

Aggiungi un evento è facile e gratis !!! 

CLICCA QUI

Aggiungi evento

 


Collaboriamo


Sei un Comune, una Proloco o una Associazione
interessata a portare nel tuo territorio 
ExpoNoi e il Festival del Gusto e della Cultura Italiana ?
Contattaci senza impegno!!! --> CLICCA QUI


Newsletter

Appassionato di Mercatini ? Vuoi essere informato sui mercatini da visitare ? Iscriviti alla nostra newsletter!
newsletter

ISCRIVITI ORA


Collabora con noi!!!

Collabora con noi! Pubblica le tue esperienze e le tue avventure alla ricerca del luoghi più misteriosi e magici d'Italia. 

CLICCA QUI

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo